Romanzo Popolare

Andrea Manica e Virginia Travasoni hanno lavorato insieme in questi ultimi mesi per amalgamare le loro voci, spinti da passioni musicali affini. La canzone è stata registrata presso lo studio Melody House a cura di Mirco Angelini. Regia e montaggio Paolo Arcangeli.

Sarà per darti ragione
che assumerò ogni parte del torto
e dormiremo questa notte
stretti per evocare un solo sogno

E sarà la nostra storia, io e te,
la più bella del mondo

Il grande scrittore scriverà
su di te il suo più bel racconto
la bella attrice piangerà
l’onore di prestarti il volto

E sarà la nostra storia, io e te,
la più bella del mondo

Il giovane erede del Barone Rosso, vola via, combatte nei cieli
mentre al suo fianco dorme la sua bella, la dea delle nevi
ma i sogni sono solo sogni,
finché non ci credi
ma credendoci li trasformi,
rendendoli veri
e il nostro amore, amore, amore, amore
che fa arrabbiare gli dei
diventando il maledetto il simulacro
del Terzo Reich

Ma è solo così che non finirà mai
E sarà la nostra storia, io e te, la più bella del mondo

“Romanzo Popolare” è una canzone ispirata al libro dello scrittore siciliano Pietrangelo Buttafuoco “I cinque funerali della signora Göring” dedicata all’amore fatale e alla sua drammatica complessità.

IMG_7185IMG_7232

 

2016-13-1--16-04-24